Benvenuti nel sito dedicato alla Sagra di Lavezzola

Sagra della Porchetta e del Tortellino

XXXV° Edizione 19 - 20 - 21 Maggio 2017

Evento a scopo benefico in favore dello IOR

La Sagra

Cosa è la Sagra di Lavezzola

Evento a scopo benefico in favore dello IOR


La Sagra della Porchetta nasce nel 1983 da un gruppo di persone Romana Tamburini, Edoardo Bacchini, Iliano Berti, Paolo Ferrieri, Teseo Antonioli, Giovanni Camanzi, Giorgio Bacilieri, Nino Corelli, Angelo Geminiani (Soci Fondatori) che ebbero il coraggio, utilizzando le proprie risorse personali, di attuare questa iniziativa per sostenere l' Istituto Oncologico Romagnolo nelle sue attività di ricerca e cura.

Da questa nobile esperienza ha avuto origine la “nostra” sagra che di anno in anno ha registrato un crescendo di popolarità e consensi.

Il segreto del nostro successo? Semplicissimo: Trasparenza, trasversalità, generosità e soprattutto la consapevolezza di impegnarci per una giusta causa, questi riteniamo siano anche i motivi che muovono tutti i volontari a perseguire un obiettivo solidale così forte.

In questi anni di volontariato la Sagra Lavezzolese ha contribuito alla costruzione del Polo Oncologico di Meldola donando più di 180.000 Euro.

Attualmente il Consiglio della Sagra è costituito da 21 membri che si riuniscono circa una volta al mese.

Alla riuscita della Sagra lavorano oltre 100 volontari, la festa si protrae per 3 giorni, ma l'impegno per gli allestimenti e gli smantellamenti è di oltre 2 settimane.

Un po' di numeri dell'ultima Sagra:
  • 60 porchette (35 q.li)
  • 10 q.li di tortellini
  • 10 q.li di patate fritte.
Abbiamo il piacere di aspettarci una XXXI° edizione ancora una volta all'insegna della partecipazione e della solidarietà, per mantenere fede alla generosità ed al senso di ospitalità che da sempre caratterizzano il “popolo romagnolo”, per dimostrare, nel nostro piccolo, che ancora oggi esistono persone che lavorano gratuitamente per chi ha bisogno.

Vi aspettiamo quindi numerosi.

ISTITUTO TUMORI DI MELDOLA
Pietra su Pietra, avanza una realtà di alto profilo La comunità di Lavezzola deve essere fiera del Comitato Sagra Lavezzolese, chi fin dal 1983 organizza la "Sagra della Porchetta e del Tortellino" per sostenere le iniziative dell'Istituto Oncologico Romagnolo. Oggi più di ieri la generosità dei cittadini di questa terra di Romagna può vantarsi di aver trasformato un sogno in una realtà: L'ISTITUTO SCIENTIFICO ROMAGNOLO PER LO STUDIO E LA CURA DEI TUMORI (IRST) di Meldola (FO), sta per essere realizzato. Un grazie a tutti i volontari, ai cittadini di Lavezzola e a tutti coloro che saranno presenti alla Sagra della Porchetta e del Tortellino.

Tarlazzi Rositano
Responsabile Sede Ior di Lugo
ASSOCIAZIONE SAGRA LAVEZZOLA Viale U. Ricci, 32 48017 LAVEZZOLA RA C/F e P/IVA 00896120391